News

Facebook Posts

Jazzclub Ferrara now!
#jip
... Leggi tuttoLeggi meno

1 giorno fa

JIP, la piattaforma del jazz italiano, apprezza la richiesta del ministro Franceschini di una rapida apertura del settore spettacolo dal vivo fissando la data del 27 marzo. Capiamo le limitazioni imposte da un regime di cautela sanitaria in un momento in cui il virus appare prendere nuovo vigore e in nuove forme, ma non possiamo non rilevare le difficoltà che si porrebbero nel dover affrontare l’attività in un sistema di restrizioni che non permetterebbero di mettere in piedi alcuna proposta economicamente sostenibile. Questo a meno che, di fronte a un’offerta costretta a confrontarsi con un pubblico drasticamente ridotto, non sia varata contestualmente un’adeguata politica di sostegno economico.

#jip
Umbria Jazz Crossroads & Ravenna Jazz Dromos Festival Padova Jazz Catania Jazz Veneto Jazz Visioninmusica NORA JAZZ Festival Pomigliano Jazz Young Jazz Camera jazz & music club PercFest Ferrara Jazz Club Bologna Jazz Festival Jazz in Sardegna Sandra Costantini Gabriella Piccolo Lello Giua Federico Mutti Giovanni Guidi Elena Migliorati Piero Odorici Federico D'Anneo Francesca Gregori Silvia Alunni Pompeo Benincasa Rebecca Cantini Mormile Luca Lollini Onofrio Piccolo Marco Molendini
... Leggi tuttoLeggi meno

1 giorno fa

PROPOSTE PER LA RIPRESA DELLO SPETTACOLO DAL VIVO

Jazz Italian Platform, a un anno dalla chiusura dei teatri, esprime la propria preoccupazione per lo stato della musica dal vivo e dello spettacolo in generale. La situazione di tutte le imprese e di tutti i lavoratori del settore è gravissima. Urgono misure straordinarie a cominciare dalla necessità inderogabile di stabilire, come chiede anche il Ministro della Cultura Franceschini, una data da cui possa riprendere vita tutto il settore, ovviamente garantendo tutte le misure di prevenzione e sicurezza necessarie.
Ci permettiamo, in questa prospettiva, di avanzare alcune essenziali richieste di sostegno alla ripresa dell'attività, pronti a discuterle con tutte le istituzioni interessate.
- Riduzione dell'aliquota Iva al 10% per tutti i servizi e le voci di costo legati allo spettacolo;
- Defiscalizzazione degli oneri sociali per il biennio 2021/2022 con allargamento alle aziende dello spettacolo delle misure previste per le tutte imprese in crisi;
- Contributo straordinario una tantum per tutte le imprese private dello spettacolo finalizzato alle spese di promozione e pubblicità, spese più che mai necessarie per riportare il pubblico alla fruizione (sull’esempio del Ministero della Cultura francese);
- Impegno del Governo ad allineare la spesa per la Cultura e lo Spettacolo alla media dei Paesi comunitari, con la prospettiva di raggiungere, nel triennio 2021-2023, lo 0,50% del PIL, a fronte dell'attuale 0,19%;
- Stanziamento straordinario di risorse per incrementare di almeno il 100%, per il biennio 2021-2022, i Bonus Cultura 18App (estendendolo sino ai 30 anni) e Carta del Docente (estendendola anche ai docenti universitari);
- Riforma strutturale dell'INPS, come da nostra proposta presentata al Ministero del Lavoro e alla competente commissione parlamentare (si allega il documento relativo);
- Allineamento dell'Italia al regime fiscale degli altri paesi europei per quanto riguarda la tassazione dei lavoratori comunitari ed extracomunitari;
- Abolizione dei minimi SIAE che, specie in momento di riduzioni obbligate di capienze a causa del distanziamento, costituiscono un ingiusto balzello, per l'adozione di un parametro equo basato sui reali incassi.
La nostra organizzazione, che rappresenta la maggioranza del jazz italiano come numero di concerti, spettatori e fatturato, dichiara la propria disponibilità a discutere nel merito queste proposte nelle sedi istituzionali competenti.
#jip

Bologna Jazz Festival Catania Jazz Young Jazz Gabriella Piccolo Silvia Alunni Dromos Festival PercFest Rosario Bonaccorso Pomigliano Jazz Giovanni Guidi Jazz in Sardegna Roma Jazz Festival Lello Giua Piero Odorici Padova Jazz Onofrio Piccolo Luca Lollini Elena Migliorati Federico Mutti Umbria Jazz Visioninmusica Veneto Jazz Francesca Gregori Roberta Mastruzzi Camera jazz & music club Ferrara Jazz Club Federico D'Anneo NORA JAZZ Festival
... Leggi tuttoLeggi meno

5 giorni fa

Commenti su Facebook

Manca il festival dell'alta felicità.

Pare riapertura teatri dal 27 marzo

#jip🟥🟨🟦 Anteprima JAZZ’IN ...un anno lontani dal palco
___________________________
Durante il primo lockdown ho raccontato il jazz a Salerno con l’ottimismo di chi pensava che in estate sarebbe ritornato tutto alla normalità. Così non è stato. La musica live è ferma da un anno, ma i musicisti no. Così ho invitato 10 musicisti a parlare di sè e di jazz. 10 domande per ognuno. Un nuovo format che dal primo marzo, tutti i giorni alle 18.30, sarà in diretta sulla mia pagina Facebook e su quella di Comunicare_sa.
.
Intanto giovedì 25 alle ore 18.30 in diretta sul profilo Facebook di Carlo Pecoraro (e sulla pagina Comunicare_sa) una breve ANTEPRIMA a più voci per interrogarci su "un anno lontani dal palco". Vi aspettiamo!
.
#jazz #jazzin #musica
... Leggi tuttoLeggi meno

6 giorni fa

#jip

Camera jazz & music club
Bologna Jazz Festival
#jip
... Leggi tuttoLeggi meno

1 settimana fa

Camera jazz & music club
#jipGrazie al Il Resto del Carlino e Gian Aldo Traversi per il bell'articolo su questo progetto in collaborazione con Social Music Cafè, una serie di Workshop su zoom con grandi maestri del jazz contemporaneo Americano.

🛑 Domami ⏰ ore 19:00 non perdete l'appuntamento Workshop su zoom con il grande George Cables 🎹
Form per l’iscrizione:
linktr.ee/SocialMusiCafe

🛑 Social Music Cafè Masterclass Camera jazz & music club
Don't miss this opportunity!!!! workshop on zoom with the great George Cables 🎹 one of the most important pianists and composers, a true Jazz legend! 📅 19/02/2021 ⏰ 7pm Italian Time
👉🏼 Registration Form is here:
linktr.ee/SocialMusiCafe
... Leggi tuttoLeggi meno

2 settimane fa

Camera jazz & music club 
#jip
Carica più posts

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca